Pennellate d'arte sulla "Percezione dell'anima"

Pennellate d’arte sulla “Percezione dell’anima”

Pennellate d’arte sulla “Percezione dell’anima”

CATANIA –  I percorsi dell’anima visti e sviluppati attraverso gli occhi di quattro artisti siciliani. E’ il tema della mostra d’arte contemporanea che sarà inaugurata domani alle 19 nella sala Agorà del Borghetto Europa.


“Percezioni dell’anima”, questo il titolo dell’evento, prende vita grazie all’immaginazione di Luigi Sapienza, Enrico Paradiso, Marina Valenti e Angela Vinci, i quattro autori che condurranno il visitatore  in un ” cammino cosciente” di esplorazione del proprio io e della propria anima, partendo dal loro personale linguaggio artistico.


Tra realtà e apparenza, per esprimere quattro diversi  personali punti di vista. Da qui il nome scelto dall’associazione culturale Arteggiarsi organizzatore dell’evento curato da Tiziana Greco e Valentina Leonardi.

Tra oggetti di uso quotidiano riciclato, che assumono nuove forme di vita, una grafica digitale innovativa, opere tramutate in pensieri e materia, colori leggeri e cupi, pennellate dense di accese cromie, gli artisti esprimono la loro percezione del mondo e il nesso tra arte e vita.

La mostra si concluderà domenica 7 alle 21.