La vera storia della Befana: ai bimbi buoni caramelle, ai cattivi carbone

La vera storia della Befana: ai bimbi buoni caramelle, ai cattivi carbone

“La Befana vien di notte…”. Chi non conosce l’inizio di questa famosa filastrocca? Ma conoscete tutti la vera storia della Befana?

È una storia religiosa: ve la raccontiamo noi, magari tra un cioccolatino e una caramella.

I Re Magi: (Gaspare, Melchiorre e Baldassarre) incontrarono, in una fredda notte d’inverno, una vecchina durante il loro percorso, che li avrebbe portati alla mangiatoia dove, come racconta il Vangelo secondo Luca, nacque Gesù.

I tre uomini trasportavano oro, incenso e mirra, e il portavano in dono, seguendo la stella cometa. Vedendo la donna si fermarono e le chiesero se volesse accompagnarli nel loro viaggio, ma la donna rifiutò.



Poi la Befana, si pentì della sua decisione presa di fretta, e la storia “vuole” che, fino ad oggi, la vecchina, regali, a bordo di una vecchia scopa, come fosse un jet che spicca il volo, dolci a tutti i bambini buoni nella speranza di portarli anche a Gesù bambino, anche se da quella notte sono passati ormai 2017 anni. Ma ai bambini che si sono comportati male la Befana porta il carbone.