Il New York Times sceglie la Sicilia: l’isola si posiziona tra le top 10 dei “52 Places to Go”, le mete migliori del nuovo anno

Il New York Times sceglie la Sicilia: l’isola si posiziona tra le top 10 dei “52 Places to Go”, le mete migliori del nuovo anno

PALERMO – Come ogni anno, il New York Times ha stilato il suo elenco “52 Places to Go”, che suggerisce le destinazioni migliori per i viaggiatori del 2020. Tra queste si è aggiudicata un posto d’eccellenza tra le top 10 la Sicilia, insieme ad altre due destinazioni italiane: il Molise e Urbino, rispettivamente 31esima e 51esima.

L’isola del Mediterraneo era già stata scelta da Forbes, la prestigiosa testata, come meta irrinunciabile nell’anno appena iniziato, e adesso arriva una nuova conferma. Un successo che testimonia l’apprezzamento ricevuto da parte dei viaggiatori di ogni latitudine e dovrebbe dunque richiamare l’attenzione sul potenziale turistico del territorio siciliano.


Le altre mete preferite suggerite dalla testata newyorchese sono per esempio Tokyo, dove quest’anno si svolgeranno le Olimpiadi, le Bahamas, Washington, o ancora la Groenlandia.

Le motivazioni che hanno permesso l’inserimento della Sicilia nell’elenco sono state la nuova ondata di turismo sostenibile che la sta attraversando, oltre alle sue celebri tradizioni culinarie e alla presenza dell’Etna, il vulcano più attivo d’Europa che ha ricominciato a eruttare.



Immagine di repertorio