Loading...

Che cosa è un bacio? Effusione amorosa e benessere del corpo e della mente – Le FOTO dei baci più belli

Che cosa è un bacio? Effusione amorosa e benessere del corpo e della mente – Le FOTO dei baci più belli

PALERMO – Il bacio è “l’apostrofo rosa tra le due parole ‘ti’ e ‘amo’“: è questa la classica definizione, che da decenni, fa sognare generazioni di romanticoni, irriducibili sognatori che guardano la coppia attraverso filtri di luce pink.

Lo sfiorarsi delle labbra rappresenta certamente il momento più desiderato sia da due adolescenti che si baciano per la prima volta, piuttosto che da due adulti che cominciano a relazionarsi in un rapporto sensuale. Nonostante generalmente non costituisca il primo contatto fisico, dal momento che ci si possa già essere avvicinati con abbracci o carezze, è lecito asserire che si tratta dell’approccio più intimo, valida anticamera di un rapporto più completo, che sfocia in quello carnale.



Il suo linguaggio è universale e si esplicita in coinvolgimenti visibili come “naturalmente” succede nel bacio alla francese, in cui si mettono in movimento 29 muscoli, di cui 17 per muovere la lingua. Molto più complessa e, nello stesso tempo stupefacente, è la reazione che suscita a livello cerebrale. Stimolando la produzione di ossitocina, l’ormone dell’amore, aumenta il sentimento nei confronti del partner, abbassa la quantità di cortisolo nel corpo, riducendo così lo stress, e conduce al “piacere“, liberando l’ormone deputato a questo ruolo, e cioè la dopamina. Ma non è tutto: il bacio funziona anche da analgesico, contribuendo a eliminare dolori fisici con il rilascio di endorfine, e potenzia il sistema immunitario, grazie agli 80 milioni circa di batteri che ci si scambia attraverso la saliva.

Il bacio, quindi, non è solo la dimostrazione di un sentimento, ma piuttosto un toccasana per la mente e il corpo. Diverse sono le modalità: nello specifico, di fondamentale rilievo è il ruolo dello sguardo. Il 95% delle donne, secondo una statistica, si concede il bacio ad occhi chiusi, intensificando così la percezione degli altri sensi in un coinvolgimento maggiore, mentre il 37% degli uomini preferisce guardare la persona che sta baciando, raggiungendo lo stesso risultato.


Un bacio tira l’altro“: se il desiderio sale, infatti, è forte la voglia di ripetere il contatto delle labbra, sino a giungere alla fase completa della sessualità. Ciò succede se si tratta di vera passione: ecco che, quindi, l’esperienza del bacio diviene una sorta di “prova del nove“, che rivela se la coppia può funzionare o meno a livello fisico. Nel periodo dell’innamoramento, generalmente i baci sono più frequenti e passionali; col passare degli anni, invece, diminuiscono, e, se succede che sono completamente assenti, dicono gli psicologi, ciò può essere sintomo di noia o fastidio.

Secondo una ricerca condotta in Germania, gli uomini che baciano la moglie prima di andare a lavorare hanno una durata di vita maggiore, in media di 5 anni, rispetto ai coetanei che non sono soliti farlo: si è dedotto quindi, che i baciatori, acquistando buonumore e affrontando così la giornata in modo più positivo, riducono l’eventualità di malesseri.

Possiamo perciò asserire che il bacio rappresenta un elisir di lunga vita: “Un bacio al giorno – pertanto – toglie il medico di torno“.

Di seguito una carrellata di immagini di alcuni dei baci più belli del cinema.

Fonte foto in evidenza – chedonna.it