“Chagall. Love and Life”, il Castello Ursino apre le porte

“Chagall. Love and Life”, il Castello Ursino apre le porte

CATANIA – Grazie all’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, domenica 1 novembre si potrà entrare a prezzo ridotto al Castello Ursino dove sarà allestita la mostra “Chagall. Love and Life“.

Domani i visitatori potranno ammirare i 140 lavori di Marc Chagall pagando unicamente 5 euro e non il prezzo pieno di 12 euro.

Chagall. Love and Life” è curata da Ronit Sorek e prodotta da Arthemisia Group, in collaborazione con l’Israel Museum e sarà visitabile fino al 14 febbraio 2016.

L’originalità artistica dell’autore nasce dall’assimilazione delle tre culture a cui appartiene: la cultura ebraica, la cultura russa e la cultura occidentale. Eppure, l’opera di Chagall è anche frutto della sua meraviglia di fronte alla natura e alle sue creature.

Un’intera sezione sarà dedicata alle illustrazioni della Bibbia con temi che esercitarono sempre un grande fascino sull’artista e che rivelano un’interpretazione straordinariamente “umanista” delle Scritture come gli incontri storici tra l’uomo e Dio.

Oltre alla varietà dei temi, l’artista si esprimeva con la pittura, la scultura, il mosaico, la scrittura e in particolare l’incisione.

Tra le sue opere più importanti si potranno ammirare Gli amanti, Ritratto del Dottor I.A. Eliashev e quello di Ala Eliashev, e per finire l’Autoritratto con sorriso e l’Autoritratto con smorfia. Opere nelle quali Chagall ritrae la famiglia, gli amici e se stesso. 

Grande artista riconoscitore dell’anima “ritraeva le debolezze umane, senza emettere giudizi” (Susan Compoton, dal catalogo della mostra alla Royal Academy of Art, 1985).

Commenti