Andrea Camilleri e l’ultimo Montalbano: esce “Riccardino”, il romanzo finale delle avventure del commissario

Andrea Camilleri e l’ultimo Montalbano: esce “Riccardino”, il romanzo finale delle avventure del commissario

Non sarà facile dire addio al commissario Salvo Montalbano, ma il momento è ormai giunto. Arriverà, infatti, a metà luglio in libreria il romanzo finale dell’amata serie.


Riccardino“, questo il titolo del capitolo conclusivo delle avventure del commissario di Vigata, uscirà il prossimo 16 luglio. Un romanzo postumo, a un anno di distanza dalla morte del compianto autore, Andrea Camilleri, che si è spento il 17 luglio del 2019 a Roma.


La casa editrice Sellerio ha anticipato l’uscita del libro rendendo nota la copertina del volume. Anzi due, perché del romanzo sarà proposta anche un’edizione speciale con una nota di Salvatore Silvano Nigro, in cui si potrà leggere la prima versione del libro del 2005 e quella definitiva, come da desiderio dell’autore.


Fonte foto: sellerio.it

Nell’estate di quindici anni fa, infatti, il “papà” di Montalbano consegnò l’opera a Elvira Sellerio con l’accordo di pubblicarlo solo in seguito, in un non meglio definito “domani”. Dopo la stampa di altri 15 libri di Montalbano, nel 2016 Camilleri avverte l’urgenza di riprendere “Riccardino” tra le mani e curarlo un’ultima volta, per sistemarlo in modo definitivo. Lo scrittore agrigentino, però, non cambia nulla della trama, il lavoro di revisione che mette in atto ha riguardato solo la scrittura che, nel frattempo, si è evoluta. Persino il titolo “Riccardino”, che doveva essere provvisorio, diventa definitivo nel 2016.



Il primo capitolo del romanzo, disponibile sul sito sellerio.it, è stato letto in anteprima lo scorso mese di maggio nel corso del Salone Internazionale del Libro di Torino Extra, da Antonio Manzini, amico e allievo di Camilleri.