A TrezzArte giocolieri, bmx stunter e duelli medievali

A TrezzArte giocolieri, bmx stunter e duelli medievali

A TrezzArte giocolieri, bmx stunter e duelli medievali

ACI TREZZA – Giocolieri, pittori, bmx stunter, schermidori, pupari, fotografi, writer, artigiani, musicisti, duelli medievali e tanto altro nell’evento di fine estate che ha riacceso l’amore per l’arte a 360 gradi nel paese dei Malavoglia grazie ad oltre 100 artisti arrivati ad Aci Trezza nell’ambito della quarta edizione di “TrezzArte – Il villaggio degli artisti”.


Ad organizzare l’evento – che ieri ha riscosso un ottimo successo in piazza Giovanni Verga, via Provinciale tra piazza Giovanni Verga e piazza Visconti, via De Maria e via Feudo – l’associazione culturale Centro Studi Acitrezza, la cooperativa turistica Xiphonia e i gestori della pagina Facebook “Catania” col patrocinio del Comune di Aci Castello.


L’attrazione principale della mattinata è stata quella dei pupi siciliani dei fratelli Napoli presenti con dei saggi dimostrativi di artigianato artistico ed esposizione di pupi siciliani e manufatti. Da sottolineare anche la presenza di 3D Store Catania (e la loro stampante 3D) per realizzare curiosi oggetti con le ultime novità dal mondo della tecnologia.

In serata spazio agli atleti della Scherma Catania con una sfilata per le vie centrali del paese, una dimostrazione di assalti con schermidori di tutte le età ed ancora le esibizioni di diversi artisti come i Nadine, gli Anacrusy, il trezzoto-norvegese Terje Nordgarden, il duo Sabrina Sciacca – Sandro Maccarrone, l’orchestra Galatea del CSA, solisti, l’arpista Ginevra Gilli e il tenore locale Carmelo Panebianco.

La via Provinciale tra piazza Verga e Visconti, inoltre, è stata addobbata con un’esposizione di fotografie e con i quadri di pittori provenienti dall’Accademia delle Belle Arti di Catania.