Volto pieno di sangue, colpo di pistola all'occhio: lite degenera in tentato omicidio nel Catanese - Newsicilia

Volto pieno di sangue, colpo di pistola all’occhio: lite degenera in tentato omicidio nel Catanese

Volto pieno di sangue, colpo di pistola all’occhio: lite degenera in tentato omicidio nel Catanese

SANTA VENERINA – Paura nel Catanese dove un 37enne è stato ferito da un colpo di pistola esploso da breve distanza che lo ha raggiunto all’occhio sinistro al culmine di un’accesa lite a Santa Venerina.

A premere il grilletto sarebbe stato un fratello dell’uomo. Il ferito sarebbe stato trasportato all’ospedale di Acireale e poi sarebbe stato trasferito al Policlinico di Messina per essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico: non sarebbe in pericolo di vita.



Sull’episodio indagano i carabinieri di Acireale che avrebbero escluso la pista criminale, concentrando la loro attenzione sulla sfera personale del 37enne.

Intanto sul caso vige il massimo riserbo da parte degli inquirenti, che al momento sarebbero sulle tracce dell’uomo che ha premuto il grilletto.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.