Loading...

Violento nubifragio: strade trasformate in fiumi e auto bloccate nell’acqua

Violento nubifragio: strade trasformate in fiumi e auto bloccate nell’acqua

ENNA – Momenti di panico in queste ultime ore a Enna a causa di un violento nubifragio. Un’ incessante pioggia, accompagnata da tuoni e fulmini, grandine e forte vento ha sorpreso spiacevolmente gli abitanti del capoluogo di provincia e del suo hinterland: molti gli automobilisti impantanati nel traffico – ormai in tilt – e i veicoli immersi in diverse decine di centimetri d’acqua piovana.

Via Pergusa, strada che dà accesso alla parte più alta della città, ha assunto le sembianze di un fiume, impedendo, così, la circolazione tra Enna alta e Enna bassa. Diversi interventi dei Vigili del Fuoco, allertati da decine di telefonate, hanno cercato di mettere in sicurezza le auto rimaste ferme, bloccate da guasti o impedite nella loro corsa.



La Protezione Civile consiglia di usare la macchina per recarsi ad Enna alta solo se strettamente necessario: lo stato d’allerta durerà sino alle 24 di oggi.

Il comune, per segnalare disagi, ha attivato i seguenti numeri: 093520421 e 093520422. Il maltempo ha colpito, principalmente, l’intera area centro-orientale dell’Isola.


Fonte foto – Un occhio sul mondo (Facebook)