Vendeva ticket per la coda alle poste a 3 euro: denunciato

Vendeva ticket per la coda alle poste a 3 euro: denunciato

PALERMO – All’interno di un ufficio postale di Palermo avrebbe regolato il turno agli sportelli, vendendo i ticket per la coda al prezzo di 2-3 euro.

Un pregiudicato 42enne è stato denunciato dalla polizia.

Da tempo aveva trasformato un ufficio postale di viale Regione Siciliana nel suo posto di lavoro abusivo, una pratica mal digerita da utenti e dipendenti.

A coloro i quali si rifiutavano di aderire al “piano d’ingresso” veniva impedito fisicamente l’ingresso all’ufficio postale dal solerte “guardiano del turno”.

I poliziotti del Commissariato “Porta Nuova” si sono così mischiati ai correntisti postali e hanno fermato il 42enne.

Addosso aveva la somma di 80 euro, incasso parziale delle operazioni di “filtraggio” durante una mezza giornata feriale. L’uomo è stato denunciato.

Commenti