Vanno a consegnargli una notifica e non lo trovano in casa: catanese ai domiciliari finisce in manette

Vanno a consegnargli una notifica e non lo trovano in casa: catanese ai domiciliari finisce in manette

CATANIA – La Polizia di Stato del capoluogo etneo ha arrestato il pregiudicato catanese Simone Melardi di 42 anni, per evasione dagli arresti domiciliari.


Nel pomeriggio di ieri, personale delle Volanti si erano recati nell’abitazione dell’uomo per effettuare una notifica e, nella circostanza, hanno accertato la sua assenza.


Dopo alcuni minuti di attesa hanno notato che il predetto stava rincasando appiedato e, pertanto, lo hanno arrestato.



Su disposizione del pubblico ministero di turno è stata ripristinata la misura cautelare.

Immagine di repertorio