Vandali in azione nel Catanese, rimosse transenne attorno alla chiesa colpita dal sisma: "Atti di estrema gravità" - FOTO - Newsicilia

Vandali in azione nel Catanese, rimosse transenne attorno alla chiesa colpita dal sisma: “Atti di estrema gravità” – FOTO

Vandali in azione nel Catanese, rimosse transenne attorno alla chiesa colpita dal sisma: “Atti di estrema gravità” – FOTO

ACI CATENA – Vandali in azione la scorsa notte ad Aci Catena: il sindaco Nello Oliveri ha dato mandato al comandante della polizia municipale, dott. Sebastiano Forzisi, di presentare denuncia contro ignoti alla locale stazione dei carabinieri.

La causa di tale provvedimento è la vandalizzazione continuativa delle transenne poste a salvaguardia delle rete viaria attorno alla chiesa di Santa Lucia danneggiata dal sisma del 26 dicembre scorso.




Le transenne, nottetempo, sono state più volte rimosse e spostate, o meglio scaraventate altrove. Nell’ultimo grave episodio verificatosi la scorsa notte, queste sono state del tutto distrutte e rese completamente inservibili.

Il sindaco Nello Oliveri ha espresso rammarico per quanto accaduto: “La transennatura che va a interdire la strada in questione è a tutela e garanzia della salute di tutti, non è un capriccio, per cui non possiamo che condannare questi atti vandalici di estrema gravità perché non si comprendono gli sforzi che l’amministrazione sostiene per garantire la pubblica incolumità di tutti”.