Vandali in azione nel Catanese, rimosse transenne attorno alla chiesa colpita dal sisma: "Atti di estrema gravità" - FOTO - Newsicilia

Vandali in azione nel Catanese, rimosse transenne attorno alla chiesa colpita dal sisma: “Atti di estrema gravità” – FOTO

Vandali in azione nel Catanese, rimosse transenne attorno alla chiesa colpita dal sisma: “Atti di estrema gravità” – FOTO

ACI CATENA – Vandali in azione la scorsa notte ad Aci Catena: il sindaco Nello Oliveri ha dato mandato al comandante della polizia municipale, dott. Sebastiano Forzisi, di presentare denuncia contro ignoti alla locale stazione dei carabinieri.

La causa di tale provvedimento è la vandalizzazione continuativa delle transenne poste a salvaguardia delle rete viaria attorno alla chiesa di Santa Lucia danneggiata dal sisma del 26 dicembre scorso.



Le transenne, nottetempo, sono state più volte rimosse e spostate, o meglio scaraventate altrove. Nell’ultimo grave episodio verificatosi la scorsa notte, queste sono state del tutto distrutte e rese completamente inservibili.

Il sindaco Nello Oliveri ha espresso rammarico per quanto accaduto: “La transennatura che va a interdire la strada in questione è a tutela e garanzia della salute di tutti, non è un capriccio, per cui non possiamo che condannare questi atti vandalici di estrema gravità perché non si comprendono gli sforzi che l’amministrazione sostiene per garantire la pubblica incolumità di tutti”.


Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.