Vacanze alle porte e "pericoli" in vista: a Catania rafforzati i controlli della polizia ferroviaria - Newsicilia

Vacanze alle porte e “pericoli” in vista: a Catania rafforzati i controlli della polizia ferroviaria

Vacanze alle porte e “pericoli” in vista: a Catania rafforzati i controlli della polizia ferroviaria

CATANIA – Il periodo delle festività pasquali e dei ponti di primavera, vedrà il consueto incremento dei servizi di Polizia Ferroviaria in relazione al prevedibile maggior afflusso di viaggiatori in ambito ferroviario.

Nel dettaglio saranno attuate le seguenti misure:



  • Aumento delle pattuglie in stazione nelle giornate ove è atteso un maggior afflusso di viaggiatori;
  • Potenziamento dei servizi a bordo dei treni, particolarmente quelli diretti verso le principali mete di villeggiatura, città d’arte e località turistiche in genere;
  • Impiego di personale delle squadre di polizia giudiziaria per mirati servizi anti-borseggio, sia in stazione sia a bordo treno;
  • Rafforzamento dei dispositivi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie.

Nel periodo delle festività pasquali la Polizia Ferroviaria della Sicilia intensificherà i servizi operativi sia nelle principale stazioni ferroviarie dell’isola, sia lungo le tratte FS, assicurando la massima visibilità.

Le principali stazioni dell’isola, fra le quali quella di Palermo, Messina e Catania, sono luoghi di interesse che vanno al di là del semplice servizio di trasporto. Le stesse, presidiate costantemente, come tutte le altre grandi città, vedranno un’intensificazione dei dispositivi di sicurezza in relazione al maggior afflusso per le partenze pasquali.


Saranno predisposti servizi straordinari con l’ausilio anche di unità cinofile. Le attività di vigilanza e controllo vengono supportate dagli elementi tecnologici: le pattuglie sono dotate di smartphone di ultima generazione che possiedono un dispositivo per la lettura ottica dei documenti elettronici e la verifica immediata delle informazioni in banca dati, consentendo l’immediatezza delle informazioni, autonomia della pattuglia e inviando in tempo reale nel sistema di Sala Operativa l’identificazione.

In queste giornate i reati più ricorrenti sono i furti e le truffe.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.