Va in ospedale per un intervento urologico, ma è positivo: i medici lo rispediscono a casa

Va in ospedale per un intervento urologico, ma è positivo: i medici lo rispediscono a casa

MARSALA – Nuovo paziente positivo in Sicilia, questa volta all’ospedale Paolo Borsellino di Marsala (TP).


L’uomo era andato al reparto urologico del nosocomio per un intervento già programmato e prima dello svolgimento di quest’ultimo era stata sottoposto al tampone rivelando la sua positività al virus.


I medici dell’ospedale lo hanno però rispedito a casa senza che l’intervento chirurgico venisse fatto, in attesa che diventi negativo al virus. Dopo le dimissioni dall’ospedale gli è stato imposto l’isolamento domiciliare.



In seguito l’Asp della provincia di Trapani ha disposto, come di consueto, il tampone anche per i familiari dell’uomo, allo scopo di monitorare eventuali rischi di contagio.

Immagine di repertorio