Va a svegliare il fratello per il pranzo, ma lo trova morto: 41enne colpito da un malore

Va a svegliare il fratello per il pranzo, ma lo trova morto: 41enne colpito da un malore

SANTA TERESA DI RIVA – Dovevano andare a svegliarlo per il pranzo, ma quando sono arrivati era ormai troppo tardi. Questo è quanto successo in un’abitazione di Santa Teresa di Riva, nel Messinese, dove un uomo, Carmelo Fileccia, 50 anni, è stato trovato morto sul proprio letto.

Secondo i primi rilievi, il 50enne è morto per cause naturali, probabilmente un arresto cardiaco. La morte sarebbe sopraggiunta nel sonno.



L’uomo abitava in una casa sita in via delle Colline, un agglomerato di case popolari, assieme alla madre e al fratello di 41 anni. Quest’ultimo sarebbe colui che ha fatto la tragica scoperta, per la quale avrebbe accusato un malore.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i quali hanno prestato soccorso al 41enne. Niente da fare per il fratello maggiore, per il quale è stato solamente constatato il decesso.


Sul posto è giunta anche una pattuglia dei carabinieri della stazione di Santa Teresa per gli accertamenti del caso.

Immagine di repertorio