Urla, schiamazzi e spintoni: 34enne arrestata per maltrattamenti alla coinquilina invalida

Urla, schiamazzi e spintoni: 34enne arrestata per maltrattamenti alla coinquilina invalida

TROINA – Nel corso della notte appena trascorsa, i carabinieri della Stazione di Troina (EN) hanno arrestato una donna rumena 34enne per maltrattamenti in famiglia.

Poco prima urla e schiamazzi provenienti dall’interno di un’abitazione del centro storico di Troina aveva determinato l’intervento dei militari e di personale sanitario del 118. Lì giunti si è constatato che la donna aveva percosso e procurato lievi lesioni ad un’altra sua connazionale 59enne invalida con mobilità ridotta dimorante sotto lo stesso tetto.



Nel corso dell’aggressione – scaturita per futili motivi – ci sarebbe stata una violenta spinta con la conseguente caduta dalla sedia a rotelle.

L’arrestata su disposizione dell’autorità giudiziaria di Enna è stata rinchiusa nel carcere Piazza Lanza di Catania, mentre l’altra donna è stata accompagnata all’Ospedale Basilotta di Nicosia (EN).


Immagine di repertorio