Uomo cade in un tombino e precipita per 5 metri, grave al Policlinico: i DETTAGLI del delicatissimo salvataggio - Newsicilia

Uomo cade in un tombino e precipita per 5 metri, grave al Policlinico: i DETTAGLI del delicatissimo salvataggio

Uomo cade in un tombino e precipita per 5 metri, grave al Policlinico: i DETTAGLI del delicatissimo salvataggio

MESSINA – Momenti di puro terrore quelli vissuti da un uomo a Messina, che questo pomeriggio sarebbe precipitato dentro un tombino. Sarebbe successo tutto tra le ore 15 e le 16, quando l’uomo – un 50enne – mentre camminava per strada non avrebbe verosimilmente notato il tombino sotto i suoi piedi, che avrebbe ceduto per poi lasciarlo cadere giù in un volo di ben 5 metri sotto la strada.

Teatro della scena un incrocio tra via dei Mille e via Santa Cecilia, posto in cui sarebbero intervenuti i sanitari del 118, le autorità competenti e i vigili del fuoco, che ci hanno riferito le dinamiche attraverso le quali il 50enne è stato estratto dal tombino.


Sembra, infatti, che sotto il tombino – alla base dei 5 metri di altezza – si trovasse una porta dalla quale i vigili del fuoco sarebbero riusciti ad accedere per prelevare l’uomo e portarlo via in barella.

Già da subito le condizioni del ferito sarebbero risultate poco buone, per poi confermarsi gravi negli ultimi momenti, in cui il 50enne sarebbe stato trasportato al policlinico di Messina.

Immagine di repertorio