Udienza per la morte di Simone e Alessio D'Antonio fissata: giudizio immediato per Rosario Greco - Newsicilia

Udienza per la morte di Simone e Alessio D’Antonio fissata: giudizio immediato per Rosario Greco

Udienza per la morte di Simone e Alessio D’Antonio fissata: giudizio immediato per Rosario Greco

VITTORIA – È fissata per il prossimo 20 marzo l’udienza a carico di Rosario Greco, l’uomo che lo scorso 11 luglio si trovava alla guida di un Suv e che ha travolto Simone e Alessio D’Antonio, 11 anni appena, morti a seguito delle gravi ferite riportate.

I due cuginetti si trovavano sul ciglio di casa, a Vittoria, nel Ragusano, quando l’auto di Greco li ha investiti in pieno. Alessio morì sul colpo, Simone invece alcuni giorni dopo.

Per l’imputato l’accusa è di duplice omicidio stradale aggravato dall’alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche e stupefacenti.

L’udienza, fissata dal giudice Andrea reale, avrà luogo nel Tribunale di Ragusa in composizione Collegiale con richiesta di giudizio immediato formulato dal procuratore capo di Ragusa Fabio D’Anna.


Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com