Turista morto in mare: due bagnini indagati per omicidio colposo

Turista morto in mare: due bagnini indagati per omicidio colposo

CAMPOFELICE DI ROCCELLA – Due bagnini sono stati iscritti nel registro degli indagati per la morte di un turista di nazionalità norvegese nel mare di Campofelice di Roccella, in provincia di Palermo. L’uomo, di 74 anni, è deceduto il 1° luglio.

Si tratterebbe di un atto dovuto per poter procedere all’esame autoptico sul corpo della vittima.



Secondo gli inquirenti, i due addetti all’assistenza dei bagnanti (come riportato dal Giornale di Sicilia, un 20enne e un minorenne) avrebbero ritardato le procedure di salvataggio. Per tale motivo per la Procura della Repubblica di Termini Imerese sono indagati con l’accusa di omicidio colposo.

Il turista sarebbe stato colto da un malore in acqua e, secondo le testimonianze che sarebbero state raccolte dai militari dell’Arma dei carabinieri, i due bagnini non avrebbero vigilato a sufficienza e sarebbero intervenuti in ritardo.


Immagine di repertorio