Tunnel sottomarino per attraversare lo Stretto, assessore Falcone: “Sembra più una boutade estiva”

Tunnel sottomarino per attraversare lo Stretto, assessore Falcone: “Sembra più una boutade estiva”

PALERMO – Dopo la reazione del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, sulla proposta del tunnel sottomarino per attraversare lo Stretto, arriva anche il commento di Marco Falcone, assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana.


Leggiamo di alcune dichiarazioni del presidente Conte e del ministro De Micheli riguardo l’attraversamento stabile dello Stretto di Messina attraverso un tunnel. Più che di una vera idea progettuale, ci sembra una boutade estiva“.


“Ipotizzare la realizzazione di una fantomatica opera sottomarina (di cui ad oggi non c’è neppure uno schizzo) – sottolinea l’assessore Falcone – significa voler mettere una pietra tombale, senza ammetterlo, al progetto del ponte sullo Stretto. Ora, al di là del fatto che per progettare e ottenere i necessari pareri di una simile infrastruttura servirebbero almeno dieci anni, prendiamo atto che, da questa maggioranza di governo, arrivano solo segnali di confusione ed evidente disinteresse per il Sud“.



Immagine di repertorio