Donna di Bronte truffata da napoletana su Subito.it

Donna di Bronte truffata da napoletana su Subito.it

CATANIA – La sua truffa in internet, questa volta, non è andata a buon fine ed è stata intercettata dai carabinieri di Bronte.

Si tratta della quarantenne C.T. di Napoli, che metteva annunci di abbigliamento sul web per adescare clienti. Poi, una volta trattato il prezzo faceva ricaricare la sua carta ricaricabile prima di “inviare la merce”. Ma l’acquisto effettuato non arrivava mai a destinazione perché non veniva mai spedito. Decisiva la denuncia di una giovane brontese, l’ennesima vittima su Subito.it, che ha consentito ai militari di risalire tempestivamente alla donna attraverso il numero della postepay.

Il fenomeno delle truffe on-line è difficile da controllare. Per questo si consiglia di comprare a vista o di utilizzare metodi sicuri di pagamento, come il contrassegno. 

Commenti