Trema la terra nel Catanese, scossa in mattinata: avvertita dalla popolazione

Trema la terra nel Catanese, scossa in mattinata: avvertita dalla popolazione

RAGALNA – Registrata scossa di terremoto di magnitudo 3.0 (±0.2) nel capoluogo etneo questa mattina, intorno alle ore 7,40. L’epicentro è stato segnalato a 1,5 chilometri da Ragalna (CT).

A rilevare il sisma e a fornire i dettagli in merito l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo.


Le località più vicine all’epicentro sono (in ordine di distanza): Ragalna (CT, 1.5 km), Belpasso (CT, 4.4 km), Santa Maria di Licodia (CT, 5.9 km).

Tante persone residenti nelle zone interessate hanno segnalato tremore e boati. “Ragalna avvertito forte, “Dal Citelli si avvertono diversi boati: sono questi alcuni dei primi messaggi circolati in seguito alla scossa.


Registrata anche attività stromboliana sull’Etna, alla bocca della sella (con qualche sporadica esplosione alla voragine).

Immagine di repertorio