Trema la Sicilia centrale, scossa di terremoto registrata tra le province di Palermo ed Enna

Trema la Sicilia centrale, scossa di terremoto registrata tra le province di Palermo ed Enna

GANGI – Ancora scosse di terremoto nella Sicilia centro-settentrionale, dopo i tremori delle scorse settimane. La sala sismica Ingv-Roma ha registrato un sisma di magnitudo 2.6 alle ore 21,31 di ieri.

Il terremoto si è verificato a un chilometro sud-ovest di Gangi, a ridosso tra le province di Palermo ed Enna. Si è trattato di un sisma particolarmente superficiale, in quanto segnalato ad appena un chilometro di profondità.



Nella notte tra venerdì e sabato gli strumenti dell’Ingv hanno evidenziato un secondo sisma di magnitudo 2.3 a 5 chilometri nord-ovest di Caltagirone, in provincia di Catania.

La profondità di questo terremoto è stata di 10 chilometri. Per entrambi i fenomeni non si registrano danni a persone o cose.


Immagine di repertorio