Trema il Catanese: scossa avvertita dalla popolazione - Newsicilia

Trema il Catanese: scossa avvertita dalla popolazione

Trema il Catanese: scossa avvertita dalla popolazione

ZAFFERANA – Scossa di terremoto di magnitudo 2.8 avvertita pochi minuti fa, alle ore 16,21 circa, in provincia di Catania.

A confermare la notizia l’Ingv (Centro Nazionale Terremoti) di Catania. L’epicentro è stato localizzato a un chilometro a ovest da Zafferana.



Il sisma è stato avvertito in diversi comuni del capoluogo etneo: oltre a Zafferana, diversi utenti del web hanno confermato di aver udito il tremore ad Acireale, Giarre, Santa Venerina, Milo, Mascali, Sant’Alfio e Pedara.

Secondo quanto riferito dai testimoni, si sarebbe trattato di una scossa breve e poco intensa, ma comunque chiaramente percettibile. Non si conosce ancora con esattezza la natura del terremoto.


Dall’ultima forte scossa, quella dello scorso 26 dicembre, sempre nel territorio di Zafferana, molti cittadini vivono in uno stato di ansia e di allerta.

Non si tratta dell’unica scossa percepita oggi in Sicilia: un’altra, sempre di magnitudo 2.8, è stata segnalata questa mattina, intorno alle 11, lungo la costa siciliana nord orientale.

Fonte immagine: Ingv