Tre medici dell’ospedale di Enna positivi: contatti con paziente deceduta e trasferita senza tampone. Aperto fascicolo

Tre medici dell’ospedale di Enna positivi: contatti con paziente deceduta e trasferita senza tampone. Aperto fascicolo

ENNA – Il Coronavirus non accenna a dare tregua alla zona di Enna e provincia. Dopo il contagio di massa avvenuto all’interno della struttura sanitaria Oasi Maria Santissima di Troina, con 33 contagiati e altri test ancora in attesa di esito, anche il capoluogo di provincia Enna attira l’attenzione.

Sembrerebbe che tre medici del reparto di Medicina dell’ospedale Umberto I di Enna siano risultati positivi al Covid-19. Questi ultimi sarebbero entrati in contatto con una paziente morta e trasferita dall’ospedale Umberto I al Chiello di Piazza Armerina senza che le fosse stato effettuato il tampone.


Per questo la Procura di Enna avrebbe aperto un fascicolo per epidemia colposa, con conseguente sequestro della cartella clinica della donna.

Il direttore generale dell’Asp, Francesco Iudica, ha dichiarato che verranno accorpati in un unico reparto i pazienti con Covid-19 ricoverati in ospedale, in modo tale da liberare medici e infermieri che sostituiranno i colleghi risultati positivi al tampone.


Immagine di repertorio