Travolto e ucciso da un trattore: lunedì autopsia sul corpo di Angelo Carbone

Travolto e ucciso da un trattore: lunedì autopsia sul corpo di Angelo Carbone

CATANIA – L’autopsia sul cadavere di Angelo Carbone, 21 anni, che si trova nell’ospedale Cannizzaro di Catania, è stata programmata per lunedì 13 maggio e servirà a svelare quanto successo nell’incidente di giovedì pomeriggio.

Il giovane è morto a causa di alcune ferite infertegli da una fresa al traino di un trattore. Alla guida del grosso mezzo per il lavoro agricolo vi era un suo amico al quale, il 21enne pare gli stesse portando un bicchiere d’acqua. L’incidente è avvenuto in un terreno in contrada Balatelle, tra Scicli e Cava d’Aliga, in provincia di Ragusa.



La vittima, infatti, nell’avvicinarsi al grosso mezzo sarebbe rimasto arpionato dalla fresa e ferito alla gamba. Immediato il trasferimento in elisoccorso a Catania dove un’estesa emorragia interna lo ha ucciso.

Nei prossimi giorni, dopo l’autopsia di giorno 13, si deciderà la data dei funerali.