Travolse con lo scooter un anziano e il cane: dopo 8 mesi di agonia è morto Angelo Mignosi

Travolse con lo scooter un anziano e il cane: dopo 8 mesi di agonia è morto Angelo Mignosi

PALERMO – Angelo Mignosi, di soli 30 anni, 8 mesi dopo un incidente stradale, è deceduto nel reparto di Rianimazione del Civico di Palermo.

Lo scorso 2 dicembre, infatti, il giovane a bordo del suo scooter Piaggio Beverly, aveva travolto un anziano 74enne, Vincenzo Lo Piccolo, insieme al cane, fedele compagno che lo accompagnava in una passeggiata – rivelatasi poi fatale – in via Pitrè. Per l’anziano e l’animale domestico, infatti, non c’è stato nulla da fare.


Il 30enne, invece, a seguito degli accertamenti condotti dai carabinieri e dalla polizia municipale era stato indagato per il reato di omicidio stradale.

Da quando si è verificato l’incidente, il 30enne era ricoverato in ospedale al Civico in codice rosso e le sue condizioni di salute si sarebbero aggravate fino al decesso, seppur chi lo conosceva sperava in una ripresa.


Fonte immagine: Facebook – Cetty Zizzo