Trasporto di animali in maniera irregolare: 3.500 euro di sanzioni ad un uomo

Trasporto di animali in maniera irregolare: 3.500 euro di sanzioni ad un uomo

AGRIGENTO – Nei giorni scorsi, nell’ambito degli ordinari servizi di vigilanza stradale, un equipaggio della Sezione polizia stradale di Agrigento, impegnata lungo la Strada Statale 118, tra i comuni di Agrigento e Raffadali, ha fermato un veicolo che stava effettuando il trasporto di 7 caprini e un bovino con destinazione Agrigento.

Gli agenti operanti hanno accertato varie violazioni, per un totale di circa 3.500 euro di sanzioni, contestate tutte al trasportatore, un uomo di Agrigento. Sul posto è intervenuto il personale medico dell’Asp di Agrigento.



In particolare, è stato accertato che i caprini erano sprovvisti di segni identificativi, nella specie marchi auricolari e che il trasporto avveniva senza la prescritta documentazione (modello IV), dalla quale si potesse evincere provenienza e destinazione degli animali.

Tutto ciò non ha permesso l’eventuale accertamento della presenza di malattie pericolose trasmissibili all’uomo. Il personale medico dell’Asp, intervenuto sul posto, ha pertanto disposto il sequestro degli animali e la loro sottoposizione a vincolo sanitario.