Tragico incidente in via Elorina, è catanese il conducente dell'auto "killer": aperta un'inchiesta - Newsicilia -->

Tragico incidente in via Elorina, è catanese il conducente dell’auto “killer”: aperta un’inchiesta

Tragico incidente in via Elorina, è catanese il conducente dell’auto “killer”: aperta un’inchiesta

SIRACUSA – È stata ricostruita la dinamica del tragico incidente avvenuto ieri sera in via Elorina, nel quale hanno perso la vita due coniugi 60enni. Secondo quanto emerso, le due vittime del sinistro si trovavano sul loro scooter, quando si sarebbero scontrati violentemente con un’auto.

Secondo la ricostruzione, alla guida della macchina c’era un catanese residente in un comune in provincia di Siracusa. Quest’ultimo avrebbe provato un sorpasso azzardato, invadendo con il suo mezzo la corsia della marcia opposta, dalla quale, nello stesso momento, arrivava la coppia di 60enni in scooter.


I due coniugi sarebbero stati centrati in pieno dall’auto e, dunque, sono stati sbalzati via dal loro mezzo a due ruote. Le lesioni riportate a seguito del sinistro erano così gravi da risultare fatali.

Il catanese alla guida dell’auto verrà probabilmente accusato di duplice omicidio stradale con una serie di aggravanti. Inoltre, gli sarebbe stata già ritirata la patente e sarebbe stato sottoposto a tutti i test per verificare se si fosse messo alla guida sotto effetto di alcool o sostanze stupefacenti. La Procura ha aperto un’inchiesta.

Immagine di repertorio