Tragico incidente durante gita domenicale, dolore per la morte di Francesco Bologna: “Insegna a tutti come si portano le moto lassù”

Tragico incidente durante gita domenicale, dolore per la morte di Francesco Bologna: “Insegna a tutti come si portano le moto lassù”

TERMINI IMERESE – La comunità di Termini Imerese (in provincia di Palermo) è sconvolta per la morte di Francesco Bologna, soprannominato Ciccio, il 21enne morto nel tragico incidente avvenuto in via Gibilrossa a Palermo nelle scorse ore.


Il ragazzo era noto per la sua passione per le moto. E Francesco si trovava proprio in sella al suo mezzo a due ruote nel momento in cui è rimasto coinvolto nel sinistro che gli ha portato via la vita durante il viaggio di ritorno da una gita domenicale.


Sui social sono numerosi i messaggi di cordoglio.


“Sono dispiaciuto per aver appreso questa brutta notizia pochi minuti fa, ancora non ci posso credere ciao Ciccio R.I. P. Angelo, adesso sei lassù Ciccio. Insegna a tutti come si portano le moto ok? Non è un addio, ma un arrivederci. Ciao Francesco Bologna, già manchi”, scrive l’amico Antonino.

“Farai per sempre parte della mia seconda famiglia, ciao piccolo Ciccio”, commenta Deborah.


Fonte immagine: profilo Facebook