Tragedia in spiaggia, si tuffa in acqua e accusa un malore: vittima un 17enne catanese

Tragedia in spiaggia, si tuffa in acqua e accusa un malore: vittima un 17enne catanese

FURNARI – Tragedia, questo pomeriggio, a Furnari, in provincia di Messina. Un giovane di 17 anni di Catania, che si trovava in spiaggia in compagnia della famiglia, è deceduto a causa di un malore improvviso che lo ha colpito.

Al momento, non si conoscono i dettagli approfonditi della vicenda. In particolare, il ragazzino si sarebbe sentito male subito dopo essersi tuffato in acqua. Immediati i soccorsi dei bagnanti vicini, alcuni dei quali hanno provato ad aiutarlo a riprendere conoscenza con un massaggio cardiaco.



Per il 17enne, però, non c’è stato nulla da fare. L’ambulanza è arrivata poco dopo sul posto: il giovane è stato caricato su una barella e trasferito all’ospedale di Patti. Ogni tentativo di salvargli la vita, alla fine, si è rivelato vano.

Sulla vicenda indagano carabinieri della compagnia di Furnari e di Barcellona Pozzo di Gotto.


Immagine di repertorio