Tragedia in casa, i vicini bussano alla porta ma non risponde: trovata morta una donna

Tragedia in casa, i vicini bussano alla porta ma non risponde: trovata morta una donna

PALERMO – A Palermo si urla alla tragedia, in seguito a quanto scoperto in un’abitazione di via Montepellegrino. Questa mattina, sarebbe stato ritrovato il corpo senza vita di una donna di circa 60 anni.

A lanciare l’allarme ci avrebbero pensato i vicini di casa che, considerata l’assenza della 60enne da giorni, avevano provato anche a bussare alla porta dell’abitazione ma senza alcuna risposta.


Gli stessi dunque avrebbero deciso di chiamare i vigili del fuoco. Una volta aperta la porta, la vittima sarebbe stata trovata riversa per terra.

In seguito, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, gli agenti e il medico legale. Quest’ultimo, dopo aver eseguito l’ispezione cadaverica, avrebbe stabilito che la morte risalisse a oltre 24 ore prima.



Inoltre, permangono incertezze sulla causa del decesso. Tra le varie ipotesi emergerebbe quella di un infarto, ma al momento tutto è in dubbio.

Intanto, per adesso sarebbe stata esclusa l’autopsia sulla salma della 60enne.

Immagine di repertorio