Tragedia di Caronia, Daniele Mondello riconosce le scarpette blu: sono del figlio Gioele

Tragedia di Caronia, Daniele Mondello riconosce le scarpette blu: sono del figlio Gioele

CARONIA – Daniele Mondello, padre del piccolo Gioele, ha riconosciuto le scarpette blu ritrovate ieri tra la fitta boscaglia di Caronia: sono quelle di suo figlio.


L’uomo dovrà sottoporsi a un prelievo per permettere un esame comparativo tra il suo Dna e quello dei resti ritrovati ieri, compatibili con un bambino dell’età di 4 anni, la stessa di Gioele.


A fare ieri la tragica scoperta è stato un carabiniere in congedo di Capo D’Orlando che si è unito alle ricerche dopo l’appello lanciato da Daniele Mondello per ritrovare il figlio: i resti erano a circa 200 metri dal tratto di autostrada dove Viviana Parisi e Gioele erano stati visti vivi per l’ultima volta.


Per il procuratore di Patti, Angelo Cavallo, il prossimo passo adesso sarà valutare i possibili tragitti della dj e del bambino.

I periti, inoltre, avrebbero già fornito agli inquirenti una lettura chiara degli avvenimenti, tracciando una pista sulla quale adesso si stanno concentrando le indagini.


Fonte immagine Facebook – Chi l’ha Visto?