Tragedia di Carnevale, la Questura annulla l'intera festa: la morte non è l'unico motivo - Newsicilia

Tragedia di Carnevale, la Questura annulla l’intera festa: la morte non è l’unico motivo

Tragedia di Carnevale, la Questura annulla l’intera festa: la morte non è l’unico motivo

SCIACCA – La tragedia del Carnevale di Sciacca, nell’Agrigentino, nella quale ha perso la vita Salvatore Sclafani, di soli 4 anni, ha scosso tutta la comunità agrigentina e l’opinione pubblica.

Il triste episodio ha portato con sé una serie di eventi collegati e collaterali, come l’apertura di un’inchiesta, il sequestro del carro “Volere Volare” (da dove è caduto la piccola vittima) e un malore che ha colpito un testimone oculare del tragico incidente.


Ultimo di questi, l’annullamento definitivo di tutta la kermesse. Sembrerebbe infatti che la Questura di Agrigento abbia disposto il divieto delle sfilate dei carri allegorici al Carnevale di Sciacca.

Il tutto, come prima accennato, sarebbe collegato alla morte del piccolo Salvatore. Oltre a ciò, l’autorità di pubblica sicurezza non avrebbe escluso rischi per la tenuta di ordine pubblico.

Fonte immagine Grandangolo Agrigento