Tragedia al Policlinico, 45enne si sottopone ad intervento per dimagrire ma muore: la vittima è Gianluca Crisafulli

Tragedia al Policlinico, 45enne si sottopone ad intervento per dimagrire ma muore: la vittima è Gianluca Crisafulli

MESSINA – Un intervento di routine si trasforma in tragedia: è successo lo scorso venerdì a Messina, dove un 45enne di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), ha perso la vita a seguito di un intervento chirurgico al Policlinico della città dello Stretto.

Gianluca Crisafulli – queste le generalità della vittima – voleva migliorare la sua vita grazie a un bendaggio gastrico anti obesità, ma purtroppo, a causa di alcune complicazioni, è deceduto.



Non sarebbe stata ricostruita alcuna dinamica della tragedia, tanto che la salma dell’uomo, un muratore, si troverebbe ancora nell’obitorio dell’ospedale messinese in cui era stato ricoverato in attesa di fare luce sulle cause della morte.

Inizialmente l’intervento pare fosse andato bene, ma dopo un po’ il 45enne avrebbe accusato dolori lancinanti alla zona operata dell’addome, finendo in Rianimazione e poi perdendo la vita.


I fratelli e la madre avrebbero sporto denuncia nei confronti del nosocomio in questione.

Immagine di repertorio