Loading...

Tonnellate di scarti di pesce non registrati: scatta sanzione da 6mila euro

Tonnellate di scarti di pesce non registrati: scatta sanzione da 6mila euro

ERICE – Ieri, 11 giugno 2019, i carabinieri del servizio navale effettivi alla motovedetta CC 811 “Pignatelli”, nel corso di un mirato servizio di polizia marittima a terra, finalizzato al contrasto delle violazioni in materia di norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale e a tutela dell’ambiente marino, effettuavano un controllo in di una ditta di lavorazione di prodotti ittici a Erice.

Nel corso dell’accesso ispettivo, i militari hanno trovato all’interno della cella di stoccaggio dei sottoprodotti, circa 15 tonnellate di scarti di pesce, verosimilmente di tonno, non appositamente registrati in idoneo documento di carico e, inoltre, non risultava documentato lo scarico di altri sottoprodotti alimentari nel citato registro.



Per tali motivi, i militari operanti hanno contestato una sanzione amministrativa pari a 6mila euro.

Immagine di repertorio