Taxi abusivo per venditori ambulanti, fermato business nel Catanese: guai per il “tassista”

Taxi abusivo per venditori ambulanti, fermato business nel Catanese: guai per il “tassista”

RIPOSTO – Lo scorso fine settimana, i carabinieri della stazione di Riposto (CT), hanno eseguito di un mirato servizio di controllo del territorio costiero, con particolare riferimento alle varie forme di abusivismo.

I militari hanno sorpreso sul Lungomare un 68enne di Mascali (CT) con precedenti di polizia mentre, alla guida della propria piccola utilitaria, trasportava a pagamento ben 5 cittadini extracomunitari, venditori ambulanti e abusivi, sulle affollate spiagge ioniche.



Per il tassista abusivo, sorpreso anche dal controllo accurato dei militari per un comportamento che riteneva “normale”, è scattato quindi il sequestro dell’auto e il ritiro della patente.

L’individuo è stato destinatario anche di alcune contravvenzioni, per un totale di circa 2mila euro.


Immagine di repertorio