Tartaruga marina intrappolata nei rifiuti: salvata dai carabinieri

Tartaruga marina intrappolata nei rifiuti: salvata dai carabinieri

USTICA – Proprio ieri pomeriggio, durante la navigazione, i carabinieri della locale stazione di Ustica, in provincia di Palermo, in mare, sul battello pneumatico, hanno avvistato e soccorso una povera tartaruga marina.

A quanto pare, la testuggine, appartenente alla specie più comune nel mar Mediterraneo, la “caretta-caretta”, era rimasta impigliata in un cumulo di rifiuti abbandonati in mare, come ultimamente spesso accade a causa dell’incuria dell’uomo.



Una storia che poteva concludersi tragicamente e che, invece, ha avuto dei risvolti positivi dato che, per fortuna, il povero animaletto acquatico è stato avvistato dai carabinieri.

Pertanto la specie acquatica, in evidente difficoltà e addirittura a rischio annegamento, è stata adagiata sull’imbarcazione, liberata dai rifiuti e rimessa in mare dagli stessi militari dell’Arma.