Svolta sull’omicidio del clochard Castiglia: diffuso l’identikit dell’amico che era con lui

Svolta sull’omicidio del clochard Castiglia: diffuso l’identikit dell’amico che era con lui

PALERMO – C’è una svolta nell’inchiesta sull’omicidio di Ignazio Castiglia, il clochard ucciso la notte di ferragosto del 2014 sulla statale Palermo-Agrigento, tra Valledolmo e Alia, con un colpo di pistola alla testa.

I carabinieri di Palermo, che conducono l’inchiesta coordinata dalla procura di Termini Imerese hanno realizzato e diffuso un indentikit della persona vista in compagnia della vittima prima di morire.




Identikit

Sembra che l’autore dell’omicidio non abbia agito da solo e si sia dato alla fuga attraverso le strade di campagna circostanti che conducono ai comuni vicini.


I militari dell’Arma rivolgono anche un appello alla cittadinanza e chiedono di riferire eventuali informazioni.

Commenti