Succede a Siracusa e provincia: 11 maggio POMERIGGIO

Succede a Siracusa e provincia: 11 maggio POMERIGGIO

SIRACUSA – Ecco i fatti di cronaca più rilevanti di questo pomeriggio a Siracusa e provincia.

  • I Carabinieri della Tenenza di Floridia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Siracusa, hanno arrestato Luigi Lombardo classe 1982, di Siracusa, pregiudicato, dovendo lo stesso espiare la pena residua di 5 mesi in quanto responsabile di reati in materia di stupefacenti commessi a Siracusa nel dicembre del 2014. Dopo le incombenze del caso l’uomo è stato associato nella casa circondariale di Cavadonna.

Lombardo Luigi

  • I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Siracusa, nel corso dei consueti servizi finalizzati al contrasto di spaccio e traffico di stupefacenti, hanno eseguito alcune perquisizioni nel corso delle quali, nell’abitazione di un soggetto floridiano con precedenti di polizia specifici, hanno scovato un deposito di droga in cui il proprietario, Daniele Romano, classe 1980, di Floridia, deteneva grosse quantità di stupefacente di vario tipo. I militari, infatti, all’interno dell’abitazione hanno rinvenuto quasi 3 kg di marijuana conservata all’interno di buste sottovuoto, così da poter nascondere l’odore dello stupefacente e circa 70 gr. di cocaina, anche questa posta all’interno di buste sottovuoto. Nel corso della perquisizione è stato inoltre rinvenuto il macchinario utilizzato per confezionare lo stupefacente sottovuoto. L’uomo, quindi, è stato dichiarato in arresto e, dopo le incombenze di rito, su disposizione dell’AG di Siracusa, è stato tradotto nella casa circondariale di Cavadonna, in attesa di giudizio.

3 kg. stupefacente floridia

Commenti