Succede a Trapani e provincia: 6 dicembre MATTINA - Newsicilia

Succede a Trapani e provincia: 6 dicembre MATTINA

Succede a Trapani e provincia: 6 dicembre MATTINA

TRAPANI –   Ecco le operazioni condotte da polizia e carabinieri a Trapani e provincia:

  • la polizia di Alcamo ha arrestato Domenico Castiglia, 48 anni, sorpreso durante un controllo su strada con carta didentità e tessera sanitaria false. Già colpito dalla misura di prevenzione dell’avviso orale del questore di Palermo, vanta un curriculum criminale fitto di precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti e altro;

 



  • la polizia di Alcamo ha denunciato due giovani pregiudicati alcamesi, C.A. e G.F., che viaggiavano a bordo di un veicolo in possesso di unarma impropria, immediatamente sequestrata;

 

  • la polizia di Alcamo, dopo i controlli effettuati, ha conseguito i seguenti risultati: 50 soggetti identificati, 32 auto controllate, 10 le sanzioni amministrative elevate in relazione ad altrettante violazioni al Codice della Strada, 5 i sequestri amministrativi di auto e motocicli e15 i controlli ai soggetti sottoposti a obblighi;

 


  • i carabinieri della Sezione Radiomobile della compagnia di Castelvetrano, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato Giuseppe Alex Favara, castelvetranese, 21 anni, per il reato di evasione. L’uomo, nonostante fosse sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, non è stato trovato in casa al momento del controllo da parte dei militari, in palese violazione delle prescrizioni impartite, in quanto sprovvisto di autorizzazione. Sono stati, quindi, attivate le ricerche che si sono concluse positivamente poco dopo. Al termine delle formalità di rito il giovane è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del comando compagnia carabinieri di Castelvetrano, per poi essere sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari, secondo quanto disposto dall’autorità giudiziaria competente nel corso del giudizio direttissimo che ha, contestualmente, convalidato l’arresto operato dai carabinieri.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com