Succede a Trapani e provincia: 16 maggio MATTINA - Newsicilia

Succede a Trapani e provincia: 16 maggio MATTINA

Succede a Trapani e provincia: 16 maggio MATTINA

TRAPANI – Ecco le operazioni condotte dai carabinieri a Trapani e provincia:

  • il 14 maggio scorso, nel corso della mattinata, i militari della dipendente stazione di Gibellina – guidati dal luogotenente Salvatore Monteleone – hanno arrestato Giacomo Sellino, 33enne e Silvana Vultaggio, 30enne casalinga, entrambi gibellinesi e già gravati da precedenti di polizia. I due, a seguito di controllo – effettuato con il personale Enel Distribuzione S.p.A. risultavano usufruire arbitrariamente di energia elettrica nel loro domicilio, prelevata tramite cavi portanti dalla rete elettrica pubblica. Gli arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione della procura della Repubblica di Sciacca, sono stati rimessi in libertà, vista l’assenza di esigenze cautelari;



  • nel pomeriggio di ieri, a Partanna, i militari della dipendente stazione –con a capo il luogotenente Andrea Tripodi – hanno eseguito. notificandola all’indagato, un’ordinanza che dispone la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico emessa dal tribunale di Sciacca – ufficio g.i.p. nei confronti di un partannese di 49 anni, disoccupato e con precedenti di polizia. L’uomo aveva nei confronti della ex moglie reiterati comportamenti minacciosi e persecutori, tali da cagionarle un perdurante stato d’ansia e di paura. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione dell’autorità giudiziaria mandante, è stato sottoposto a misura restrittiva.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.