Succede a Siracusa e provincia: 9 settembre MATTINA

Succede a Siracusa e provincia: 9 settembre MATTINA

SIRACUSA – Ecco le operazioni più importanti condotte dai carabinieri a Siracusa e provincia:

  • Controlli dei carabinieri della compagnia di Siracusa la scorsa notte per il contrasto ai reati contro il patrimonio, il rispetto delle norme del codice della strada e l’uso di stupefacenti tra i giovani. Effettuati diverse perquisizioni finalizzate anche alla possibile ricerca di armi e ritrovamento di oggetti provento di delitto. A Floridia, i carabinieri della tenenza hanno denunciato un 20enne siracusano con precedenti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane è stato notato cedere la droga a due assuntori locali. Il 20enne è stato perquisito e trovato in possesso di una busta contenente 4 grammi di marijuana. I due clienti sono stati segnalati all’autorità amministrativa competente. Le pattuglie dei carabinieri, dispiegate su tutto il territorio, hanno controllato oltre 80 mezzi, sanzionando 6 giovani senza casco alla guida del proprio ciclomotore. Durante i controlli serali e notturni in centro città, sono state segnalate 8 persone alla Prefettura per uso personale di hashish, marijuana e cocaina. Sono stati poi denunciati due ventenni siracusani disoccupati e con precedenti. Il primo è stato segnalato per violazione dell’obbligo di dimora, mentre il secondo per inosservanza della sorveglianza speciale.

 



  • I carabinieri di Ortigia hanno controllato un cantiere edile nella parte storica della città. È stato denunciato il gestore del cantiere per non essersi attenuto a quanto previsto per l’idoneità delle opere provvisionali, non essendo state costruite a regola d’arte e idonee per eseguire le lavorazioni, esponendo così i lavoratori a gravi pericoli derivanti dalla potenziale caduta di oggetti dall’alto. L’imprenditore è stato poi ritenuto responsabile di non aver redatto la documentazione necessaria relativa al piano operativo sicurezza e, infine, è stata accertata la mancata regolare assunzione di tutti e quattro gli operai.