Succede a Siracusa e provincia: 6 agosto POMERIGGIO

Succede a Siracusa e provincia: 6 agosto POMERIGGIO

SIRACUSA – Ecco le operazioni condotte dalla Polizia di Stato a Siracusa e provincia:


  • nell’ambito di rafforzati servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto delle piazze di spaccio in tutta la provincia, nella serata di ieri, agenti del commissariato di Lentini hanno arrestato Tiziana Bellistri, di 46 anni, già nota alle forze di polizia, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
    A seguito di perquisizione domiciliare, effettuata con l’ausilio dell’unità cinofila Elvis, la donna è stata trovata in possesso di 15 grammi di cocaina suddivisa in dosi e occultata in un peluche, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Dopo le formalità di rito, la donna è stata portata nella propria abitazione e posta ai domiciliari;
  • gli agenti del commissariato di Lentini hanno rinvenuto all’interno di un’abitazione abbandonata sia in via Margellina, 140 grammi di marijuana, occultata in un sacchetto di plastica, e un bilancino di precisione;
  • nella giornata di ieri, agenti del commissariato di Avola hanno denunciato C.L., di 42 anni, per il reato di porto di oggetti atti ad offendere poiché, a seguito di perquisizione, è stato rinvenuto un coltello a serramanico (della lunghezza complessiva di 18 centimetri di cui 7 di lama) nel portaoggetti dell’automobile. Lo stesso, nella circostanza, è stato segnalato alla competente autorità amministrativa perché trovato in possesso di marijuana per uso personale;
  •  

    la scorsa notte, gli agenti hanno segnalato un diciannovenne perché trovato in possesso di cocaina per uso personale.