Succede a Siracusa e provincia: 28 luglio MATTINA

Succede a Siracusa e provincia: 28 luglio MATTINA

SIRACUSA – Ecco le operazioni condotte da polizia e carabinieri a Siracusa e provincia:


  • gli agenti delle Volanti sono intervenuti al centro dei Pantanelli, nel quale sono ospitati alcuni cittadini extracomunitari, in quanto due di loro, uno originario del Togo di 33 anni e uno del Mali di 20 anni, avevano sequestrato, chiudendo i cancelli con delle catene e dei lucchetti il personale della struttura, in segno di protesta per la scarsa qualità del cibo e per una toilette non funzionante. Solo dopo l’arrivo della polizia gli stranieri hanno deciso di liberare i dipendenti del centro e, pertanto, sono stati denunciati per sequestro di persona;

 


  • gli agenti delle Volanti sono intervenuti in via Agatocle per una segnalazione di rissa. Sul posto sono stati sorpresi due giovani, rispettivamente di 23 e di 18 anni, mentre altri due soggetti, che poco prima avevano anch’essi partecipato all’alterco, sono riusciti a fuggire. I motivi della rissa sono al vaglio degli investigatori, che hanno denunciato i due giovani;

 


  • gli agenti delle Volanti hanno denunciato un giovane di 20 anni e un minore di 16 anni, sorpresi nei pressi di una palestra sita in via di Villa Ortisi nel tentativo di commettere un furto;

 

  • gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito, su disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa, una misura di sicurezza detentiva nei confronti di Emanuele Riani di 38 anni. Quest’ultimo, dopo gli adempimenti di rito, è stato condotto nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto;

 


  • i carabinieri della Compagnia di Siracusa hanno proceduto al controllo di 68 veicoli e 99 persone, procedendo a sanzionare svariate infrazioni al codice della strada, per circa 3mila euro. Fra le violazioni più riscontrate la mancata revisione dei veicoli, la mancata assicurazione degli stessi e il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e del casco alla guida di moto e scooter. Nell’arco del servizio sono stati segnalati alla Prefettura di Siracusa, quali assuntori, 9 soggetti trovati in possesso di modica quantità di hashish e marijuana per un peso complessivo di circa 2,60 grammi. Sono stati denunciati allautorità giudiziaria 4 soggetti siracusani: il primo, 44 anni, per produzione di sostanze stupefacenti, in quanto, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 3 piante di marijuana dell’altezza di circa 50 centimetri; un 25enne per evasione dagli arresti domiciliari, in quanto non è stato trovato in casa a seguito di specifico controllo; altri due soggetti di 37 e 20 anni che in separate perquisizioni veicolari sono stati trovati in possesso rispettivamente di una mazza di fattura artigianale e di coltello a serramanico da considerare armi bianche.