Succede a Siracusa e provincia: 1 giugno MATTINA

Succede a Siracusa e provincia: 1 giugno MATTINA

SIRACUSA – Le operazioni condotte da polizia e carabinieri a Siracusa e provincia:

  • agenti delle Volanti, nell’ambito dei quotidiani controlli a coloro che in città sono sottoposti a misure limitative della libertà personale, hanno denunciato un giovane di 24 anni poiché, sottoposto al regime della detenzione domiciliare, si intratteneva a parlare con altra persona estranea al suo nucleo familiare;

 


  • agenti delle Volanti hanno segnalato all’autorità amministrativa un uomo di 30 anni trovato in possesso di una modica quantità di marijuana;

 

 



  • i carabinieri della Compagnia di Siracusa, nel corso della nottata, hanno eseguito un servizio coordinato nel territorio del comune di Siracusa, mirato al contrasto della guida di stato di alterazione per assunzione di sostanze alcooliche e/o stupefacenti, nonché a violazioni commesse da soggetti sottoposti a misure di prevenzione e cautelari. Durante le attività i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà sette persone ai quali sono stati contestati reati per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, sostituzione di persona e falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale e porto illegale di arma da punta e taglio;

 

  • sono stati segnalati all’autorità amministrativa otto soggetti trovati in possesso di sostanza stupefacente per uso personale. Nel corso di tale servizio sono state controllate su strada un centinaio di persone, alla guida di circa 65 veicoli, ed effettuate diverse sanzioni per infrazioni al Codice della Strada, per un importo complessivo di 3.120 euro.