Succede a Catania e provincia: 20 aprile MATTINA - Newsicilia

Succede a Catania e provincia: 20 aprile MATTINA

Succede a Catania e provincia: 20 aprile MATTINA

CATANIA – Ecco le operazioni condotte dalla polizia a Catania e provincia:

  • La polizia di Catania ha arrestato Francesco Russo, 46 anni, pregiudicato,  in atto agli arresti domiciliari, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 17 aprile dalla Procura Generale della Repubblica alla Corte d’Appello di Catania. Dovrà scontare la pena di 6 anni e 4 mesi di reclusione per il reato di concorso esterno in associazione per delinquere di stampo mafioso;

 



  • la polizia di Catania ha arrestato Giulio Magrì, 32 anni, pregiudicato agli arresti domiciliari, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 15 aprile dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania. Dovrà scontare la pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione per il reato di rapina aggravata in concorso;

 

  • la polizia di Catania ha arrestato Giuseppe Privitera, 30 anni, pregiudicato e latitante, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 8 febbraio dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania. Dovrà scontare la pena di un anno e 8 mesi di reclusione per il reato di tentato furto aggravato;

 


  • la polizia di Catania ha arrestato Miroslav Mihalov, 36 anni, pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 18 aprile dalla Procura della Repubblica al Tribunale Ordinario di Reggio Calabria. Dovrà scontare la pena di 5 mesi e 28 giorni di reclusione per i reati di rissa, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali;

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.