Succede a Caltanissetta e provincia: 28 febbraio MATTINA - Newsicilia

Succede a Caltanissetta e provincia: 28 febbraio MATTINA

Succede a Caltanissetta e provincia: 28 febbraio MATTINA

CALTANISSETTA – Ecco le operazioni più importanti condotte dalla polizia a Caltanissetta e provincia:

  • I poliziotti del commissariato di Gela hanno eseguito quattro provvedimenti restrittivi emessi dagli uffici esecuzione penale delle Procure della Repubblica di Caltanissetta e Gela nei confronti di soggetti condannati a pene definitive. In particolare Romano Giuseppe Alfio, di 39 anni, condannato per il reato di associazione di tipo mafioso, commesso in Gela nel 2010, deve scontare la pena a un anno e tre giorni di reclusione. Catania Marco, di 38 anni, al quale è stato revocato il beneficio della detenzione domiciliare, condannato per il reato di evasione, deve scontare la pena a un anno, dieci mesi e quattordici giorni di reclusione. Rizzo Giuseppe, di 29 anni, condannato per il reato di furto in concorso, commesso nel 2012, deve scontare la pena a un anno e quattro mesi di reclusione. Consiglio Rosario, di 54 anni, condannato per reati concernenti la violazione di norme sullo smaltimento di rifiuti, deve scontare la pena a tre mesi e ventotto giorni di reclusione. Romano Giuseppe Alfio e Catania Marco dopo le formalità di rito sono stati condotti al carcere di Gela; Rizzo Giuseppe e Consiglio Rosario, che hanno beneficiato della misura alternativa alla detenzione, sono stati condotti presso i rispettivi domicili dove sconteranno la pena;

 


  • I poliziotti della sezione volanti hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica un nisseno 60enne per il reato di furto aggravato di energia elettrica. Nel corso di un controllo, eseguito in una abitazione del quartiere San Rocco, gli agenti della Polizia di Stato, intervenuti su richiesta dei tecnici dell’Enel, hanno costatato la manomissione del contatore, allacciato abusivamente alla rete elettrica pubblica, dalla quale l’uomo attingeva energia per la propria abitazione.

Immagine di repertorio