Studente di 16 anni trovato impiccato a Floridia

Studente di 16 anni trovato impiccato a Floridia

FLORIDA –  Sconvolto il comune in provincia di Siracusa per il suicidio di un ragazzo che si è impiccato nel suo appartamento intorno alle 14,30 di oggi. A trovare il corpo del ragazzo, che penzolava inerme dalle scale del primo piano dell’edificio, è stata la madre che ha invocato, urlando, aiuto al vicinato, quando però era, purtroppo, troppo tardi.

Secondo le prime indiscrezioni il giovane aveva scritto ad un’amica di non sentirsi bene, aggiungendo che non si sarebbe presentato l’indomani a scuola. 




Varie sono le motivazioni che avrebbero potuto portare il ragazzo, che frequentava il liceo artistico Antonello Gagini, al suicidio. Il ragazzo viveva infatti una difficile situazione familiare (il padre era separato dalla madre) ed inoltre, secondo un amico che ha deciso di rimanere nell’anonimato, non aveva soldi a sufficienza per poter acquistare degli attrezzi da disegno che gli sarebbero serviti a scuola. Forse è stata proprio questa la goccia a far traboccare un vaso colmo fino all’orlo. 


Commenti