Stop al Reddito di Cittadinanza, niente sussidio in Sicilia per 3 mesi: quasi 100mila beneficiari disperati

Stop al Reddito di Cittadinanza, niente sussidio in Sicilia per 3 mesi: quasi 100mila beneficiari disperati

PALERMO – Brutte notizie per i percettori del Reddito di Cittadinanza, che vedranno lo stop dell’erogazione del sussidio a partire dal prossimo 30 settembre.


Come previsto nel decreto 4\2019, infatti, il bonus è previsto per un periodo continuato di massimo 18 mesi, poi lo stop per un mese prima del suo rinnovo. Caso vuole, però, che quest’anno la domanda di rinnovo vada consegnata a fine ottobre, creando dunque un mese aggiuntivo di attesa durante il quale non verrà erogato il bonus, facendo arrivare il reddito nelle tasche dei siciliani circa a metà novembre.


A Palermo sarebbero circa 26mila i beneficiari che subiranno lo stop, mentre in tutta la Sicilia – anche se in maniera sommaria – ne sarebbero stati calcolati circa 100mila.


Non sarebbe sfuggito a molti che lo stop di quasi 3 mesi rappresenti un evento “innaturale” nel caso del Reddito di Cittadinanza, tanto che a Palermo già diversi comitati avrebbero manifestato contro la proroga fuori dalla norma.



Immagine di repertorio